mercoledì 10 dicembre 2014

Risotto integrale cotto nella crema di zucca

505 calorie a porzione
Preparazione 25 minuti Cottura 40 minuti


Avevo una grande zucca e ho pensato di preparare in grande quantità uno dei miei piatti preferiti, la crema di zucca, per poi surgelarla. In realtà mi sono regolata male con la quantità per i miei figli, avevo preparato circa 2 piattoni a testa (non volendo) e, considerato che ancora sono piccoli, con metà piatto erano già sazi. Nasce così questo risotto, del passato di zucca avanzato il giorno prima usato come "brodo" di cottura per il riso. Una prelibatezza, delicato, cremoso... anche mio figlio che non ama il riso ha apprezzato. Non è una ricetta ipocalorica, ma considerato che è un completo e bilanciato piatto unico, per una dieta sana è perfetto. 

Ingredienti per 4 persone:
300 gr. di polpa di zucca a dadini, 1 patata, 350 gr. di riso integrale, 1 scalogno, 1 spicchio d'aglio, 1 cipolla, 2 foglie di salvia, 1 ciuffo di prezzemolo, 1 rametto di rosmarino, 1 litro di brodo vegetale, 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva, 1/2 bicchiere di vino bianco secco, 30 g di burro light, 50 g di parmigiano reggiano grattugiato, sale e pepe.

Preparazione:
In una capiente casseruola scaldate 2 cucchiai di olio e fatevi rosolare per 2 minuti i dadini di zucca, la patata pelata e tagliate a quadratini, lo scalogno finemente tritato e lo spicchio d'aglio, dopodiché unite le foglie di salvia e il prezzemolo, legati in un mazzetto con dello spago da cucina. Aggiungete il brodo bollente e lasciate cuocere per 25 minuti circa. Eliminate le erbe aromatiche e lo spicchio d'aglio e frullate il tutto. La consistenza sarà più liquida di una crema di zucca classica, perché, appunto, dovrà fungere da brodo per il nostro risotto.

Tritate finemente la cipolla e mettetela a rosolare in un tegame con 2 cucchiai di olio, unite il riso, mescolate per 5 minuti (stando attenti a non farlo attaccare sul fondo del tegame) dopodiché versate il vino e continuate a mescolare finché non è del tutto evaporato. Aggiungete un rametto di rosmarino ben legato per far si che non perda gli aghetti e proseguite la cottura allungando con la passata di zucca, aggiungendola al riso man mano che si asciuga (come fate normalmente con il brodo). Aggiustate di sale se è necessario. A fine cottura eliminate il rametto di rosmarino, spolverizzate con del pepe nero macinato sul momento, aggiungete il burro e il parmigiano, mescolate accuratamente e servite. 

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...