lunedì 26 maggio 2014

Teglia di verdure dell'estate

280 calorie a porzione
Preparazione 20 minuti Cottura 45 minuti


Allegro, sano, colorato e gustoso... questo semplice piatto vi sorprenderà.

Ingredienti per 4 persone:
1 melanzana, 2 patate, 3 pomodori grandi da insalata, 2 zucchine, 1 cipolla, 100 g di stracchino, 1 rametto di rosmarino, 50 ml di olio evo, sale e pepe nero.

Versione Dukan: Eliminate le patate e sostituite lo stracchino con philadelphia light. 

Preparazione:
Pelate le patate. Lavate tutte le verdure e tagliatele a rondelle sottili. In una teglia da.forno alternate le zucchine.con i pomodori, quindi le patate e le fette di melanzane. Irrorate con 4 cucchiai di olio, salate, pepate e ponete in forno già caldo a 180° per 30 minuti. Trascorso il tempo tirate fuori dal forno la teglia di verdure e completatela con pezzetti di stracchino, ponete nuovamente in forno per.circa 15 minuti. Nel frattempo in una padella con un cucchiaio di olio fate appassire la cipolla, tagliata a rondelle sottilissime, con un rametto di rosmarino. Al momento di servire condite con la cipolla e il rosmarino.

domenica 25 maggio 2014

Asparagi, uova e senape

200 calorie a porzione
Preparazione 15 minuti Cottura 15 minuti


Asparagi e uova si sa che sono una coppia sulla quale si può sempre puntare, ma con altri ingredienti saporiti come la senape e i capperi, risultano un piatto sfizioso e particolare.

Ingredienti per 4 persone:
8 asparagi verdi, 2 uova, 6 cucchiai di olio evo, 2 cucchiai di aceto di mele, 1 cucchiaino di senape, 1 cucchiaino di capperi, sale e pepe nero.

Preparazione:
Lavate gli asparagi e privateli della parte dura e legnosa. Cuoceteli al vapore per 15 minuti (se non potete procedere con la cottura al vapore fateli bollire con le punte rivolte verso l'alto per 10/15 minuti). Nel frattempo fate cuocere in un pentolino con acqua bollente le uova per 8 minuti, dopodiché lasciatele freddare (per accelerare mettetele sotto l'acqua corrente per qualche minuto), sgusciatele e sminuzzatele con uno schiacciapatate o con la forchetta.
Preparate la vinaigrette emulsionando in una ciotolina l'olio, l'aceto, la senape, i capperi e un pizzico di sale (aiutatevi con una forchetta). In un piatto da portata sistemate le punte d'asparago e salatele leggermente, ponete sopra l'uovo sbriciolato (anche questo leggermente salato) e irrorate il tutto con la vinaigrette, spolverizzate con pepe nero macinato sul momento e servite.

giovedì 15 maggio 2014

Tiramisù alle fragole


Di light questo dolce non ha proprio nulla, ma l'avevo preparato per il giorno della festa della mamma e riesco solo oggi a postarlo.
Assolutamente fuori dieta ma buonissimo, fresco ed estivo.

Ingredienti per 6 persone:
500 g di fragole, 400 g di savoiardi, 250 g di mascarpone, 200 g di panna da montare, 3 uova, 150 g di zucchero, succo d'arancia leggermente zuccherato q.b.

Preparazione:
Lavorate lo zucchero con i tuorli d'uovo, finché non risulterà un composto schiumoso, aggiungete iol mascarpone e mescolate con cura. Montate a neve i tuorli e la panna (in due terrine diverse), ed aggiungeteli alla crema di mascarpone, mescolate dal basso verso l'alto con delicatezza, avendo cura di non smontare i tuorli. In una pirofila a bordi alti ponete uno strato di savoiardi leggermente imbevuti nel succo d'arancia, copriteli con la crema e le fragole (lavate e asciugate) tagliate a fettine, continuate così fino ad esaurimento degli ingredienti.

Ponete in frigo per almeno 3 ore prima di servire il tiramisù.


martedì 6 maggio 2014

Parmigiana di melanzane light "estiva"

230 calorie a porzione
Preparazione 15 min. Cottura 25 min.


Chi, come me, ha la passione delle melanzane troverà mille modi differenti per cucinarle, ed anche modi diversi di rivisitare la classica (e buonissima) parmigiana, eccone uno ottimo e gustoso (e light) ;-).

Ingredienti per 4 persone:
2 melanzane medio/piccole, 2 pomodori tondi, 125 g di mozzarella light, 50 g di parmigiano reggiano, 100 g di spinaci freschi, 4 cucchiai di olio evo, foglioline di menta fresca sale e pepe.

Preparazione:
Tagliate le melanzane a fette di 1/2 cm grigliatele aggiungendogli un pizzico di sale e olio a fine cottura. Tagliate a fettine la mozzarella e i pomodori. Lavate le foglioline di spinaci. Componete il piatto ponendo una fetta di melanzane e un goccio d'olio, i pomodori con un pizzico di sale, la mozzarella, lo spinacio, di nuovo la melanzana, olio e pepe. Passate in forno a 180° per 10 minuti, dopodiché servite decorando con scaglie di parmigiano e foglioline di menta lavate ed asciugate.

lunedì 5 maggio 2014

Gateau di patate e spinaci

350 calorie a porzione
Preparazione 15 min. Cottura 1 ora


Questa ricetta è nata per pigrizia. In effetti volevo realizzare delle polpette di spinaci, ma si era fatto un po' tardi, i miei bimbi reclamavano la mia attenzione (e per le polpette ci vogliono mani libere), e allora ho optato per un utilizzo più rapido delle patate e degli spinaci ;-).
A noi è piaciuto molto, chissà che ne penserete voi. :-)

Ingredienti per 4 persone:
600 g di spinaci freschi, 500 g di patate, 100 g di mozzarella light, 100 g di ricotta magra, 100 g di prosciutto cotto magro, 50 g di parmigiano reggiano grattugiato, 2 cucchiai di crusca d'avena (oppure di pan grattato), 30 g di burro light, sale, pepe, un pizzico di noce moscata.

Per i vegetariani: Eliminate il prosciutto cotto. 

Preparazione:
Lavate bene le patate e mettete a lessare con tutta la buccia per circa 30 minuti, dipende dalla grandezza delle patate, una volta cotte, fatele intiepidire e toglietegli la buccia. Nel frattempo lavate e mettete a cuocere gli spinaci al vapore, con un pizzico di sale, per circa 5 minuti (se non potete cucinarli al vapore metteteli in pentola con pochissima acqua a bollire per 2/3 minuti), scolateli.
Tritate gli spinaci e mescolateli alle patate schiacciate (io uso il tradizionale schiaccia patate), aggiustate di sale, aggiungete un pizzico di noce moscata, 30 g di parmigiano grattugiato, la ricotta, il prosciutto sminuzzato, la mozzarella tagliata a dadini e amalgamate bene il tutto con un cucchiaio di legno.

Foderate una pirofila con carta forno bagnata e ben strizzata, versatevi sopra il composto, lisciatene la superficie e spolverizzate con il rimanete parmigiano, la crusca o il pangrattato e il burro a fiocchetti. Infornate per circa 35 minuti a 180° (a forno già caldo). Servite tiepido.

Seitan con peperoni e patate

285 calorie a porzione
Preparazione 15 min. Cottura 20 min. 


Gustoso, sano e vegan!

Ingredienti per 4 persone:
400 g di seitan naturale, 2 grosse patate, 2 peperoni gialli, 1 scalogno, 1 cucchiaino di capperi, 10 olive verdi, 1 spicchio d'aglio, 40 ml di olio evo, 1 cucchiaino di brodo granulare vegetale, 1 rametto di rosmarino, sale (meglio se integrale) e pepe nero da macinare sul momento.

Preparazione:
Tagliate a tocchetti il seitan, i peperoni (dopo aver tolto i filamenti bianchi e i semi), e le patate pelate.
In un tegame antiaderente mettete 2 cucchiai di olio e fatevi appassire qualche istante lo scalogno finemente tritato, aggiungete i peperoni e fateli saltare qualche istante, dopodiché unite il seitan, le olive, il cucchiaino di capperi, mezza tazza di acqua e un pizzico di sale. Lasciate cuocere per circa 20 minuti a tegame coperto, avendo cura di girare di tanto in tanto. Nel frattempo in un altro tegame fate dorare l'aglio in due cucchiai di olio, aggiungete le patate, fate insaporire qualche istante, dopodiché coprite le patate con dell'acqua calda, aggiungete il brodo granulare, il rametto di rosmarino e fate cuocere per 20 minuti circa (le patate devono risultare morbide ma non spappolarsi. Se in entrambi i tegami al termine della cottura fosse rimasto del liquido alzate la fiamma per farlo evaporare.

Unite le patate (senza lo spicchio d'aglio e il rosmarino), al seitan e peperoni, mescolate bene il tutto, spolverizzate con del pepe nero macinato sul momento e servite. 

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...