lunedì 14 aprile 2014

Pasta con asparagi e gamberi

326 calorie a porzione
Preparazione 15 min. Cottura 25 min.


Un piatto delicato ma gustoso. Un primo perfetto anche come piatto unico, sano e completo. Io l'ho reso un po' più leggero eliminando la panna e sostituendo il burro con l'olio extravergine d'oliva, e vi assicuro che il risultato è comunque ottimo.

Ingredienti per 4 persone:
340 g di pasta integrale (io avevo solo le eliche ma vanno benissimo le pappardelle, le linguine o il tipo che più vi piace e ovviamente se preferite la pasta non integrale sostituitela), 400 g di asparagi, 200 g di gamberi (code sgusciate), 1 scalogno, 30 ml di olio evo, un ciuffo di prezzemolo tritato, 1/2 bicchiere di vino bianco secco, sale e pepe nero da macinare sul momento.

Preparazione:
Pulite gli asparagi. Cominciate lavando i turioni sotto l'acqua corrente e strofinandoli con le dita.
Ponete gli asparagi su di un tagliere e tagliate via il fondo per eliminare la parte più dura. Con un pelapatate sbucciate circa 2/3 del gambo. Metteteli a bollire nell’asparagera o in un tegame alto e stretto, tenendo le punte fuori dall’acqua, per 15 minuti, dopodiché scolateli e separate le punte dal gambo, tenete le punte da parte mentre frullate il resto. In una padella fate scaldare l'olio e mettetevi a soffriggere lo scalogno sminuzzato, dopodiché aggiungete i gamberi e il vino bianco, fate evaporare qualche minuto e aggiungete le punte di asparagi e la salsa, fate cuocere per altri 10 minuti. Nel frattempo cuocete la pasta e, appena scolata aggiungete al sugo 2 cucchiai di acqua di cottura e il prezzemolo tritato. Fate saltare il tutto in padella e servite con del pepe nero macinato sul momento. 

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...