giovedì 5 dicembre 2013

Sformatini di broccoli su crema di pecorino

340 calorie a porzione
Preparazione 15 min. Cottura 45 min.


Incredibile incontro di sapori. Bell'effetto scenografico, insomma farete un figurone grazie a questo piatto ideato da Simone Rugiati e leggermente modificato dalla sottoscritta per renderlo meno calorico.

Ingredienti per 4 persone:
Un broccolo romanesco (se non lo reperite optate per i più comuni broccoli, la bontà è comunque assicurata), 3 uova, besciamella light 250 ml, 100 g di parmigiano reggiano grattugiato, 8 fette di pancetta coppata tagliata sottilissima, 50 ml di panna fresca, 50 ml di latte scremato o parzialmente (se volete rendere la crema più light eliminate la panna e sostituitela con il latte), 1/2 cucchiaio di maizena, 100 g di pecorino romano dop grattugiato (media stagionatura), poco pangrattato o crusca d'avena, sale e pepe.

Per i vegetariani: eliminate la pancetta.
Per chi segue la dieta Dukan: sostituite la pancetta con del prosciutto crudo magro.

Preparazione:
Pulite il broccolo separando le cimette e lasciando qualche fogliolina, lessate il tutto in acqua bollente salata. Nel frattempo preparate la besciamella, per la ricetta cliccate sul link di seguito: http://www.buonissimolight.it/search/label/besciamella%20light.
Io vi ho proposto la versione light, ma ovviamente se volete potete optare per la classica besciamella, aggiungendo 25 g di burro alla preparazione, sostituendo il latte magro con uno parzialmente scremato e la maizena con farina 00.
Scolate i broccoli e fateli raffreddare, schiacciateli con una forchetta o frullateli, unitevi le uova sbattute, il parmigiano, la besciamella, del pepe nero macinato sul momento e aggiustate di sale.

Con il composto ottenuto riempite quattro stampini monoporzione imburrati e cosparsi di pangrattato, infornate in forno già caldo a 180° per 25 minuti circa, verificate comunque la cottura che varia da forno a forno.

Nel frattempo preparate la crema di pecorino.
Versate il latte e la panna in una casseruola e accendete il fuoco, appena è leggermente caldo (toccandoli con un dito il calore deve leggermente infastidirvi)° e aggiungete il pecorino e la maizena. Lasciate fondere il tutto a fuoco dolce, mescolando di continuo con le fruste a mano (altrimenti con un cucchiaio di legno) finché non raggiunge la giusta consistenza. Attenzione a non far formare grumi, se dovesse accadere frullate la crema con un frullatore ad immersione. 
Tenete la crema in caldo fino al momento di impiattare.
Subito prima di portare in tavola fate scaldare una padella antiaderente senza grassi e rosolatevi le fettine di pancetta. Distribuite in ogni piatto 2 cucchiai di crema al pecorino, ponetevi sopra lo sformatino e completate con 2 fettine di pancetta. Servite immediatamente.


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...