martedì 1 ottobre 2013

Sformatini di scalogni e formaggi

335 calorie a porzione


Questi sformatini, o piccoli soufflé, li ho trovati su un giornale di ricette della mia mamma che riporta la data del 1998, che strano vedere il prezzo in lire ;-). Mi hanno ispirato e li ho subito realizzati. Buonissimi e particolari, perfetti come secondo o anche come antipasto. Sono un po' lunghi da realizzare, ma senza difficoltà.
Se avete un po' di tempo provateli, ne vale la pena.

Ingredienti per 4 persone:
400 g di scalogni, 200 g di ricotta, 50 g di Emmental grattugiato, 50 g di parmigiano reggiano grattugiato, 2 uova intere, 2 albumi, 500 ml di latte magro, 20 g di burro light, poca crusca d'avena (o pangrattato), 1 mazzetto di erba cipollina, noce moscata, sale e pepe.

Per la Dukan: usate carta forno per foderare le ciotole anziché il burro.
Sostituite l'Emmental con un formaggio più magro.

Preparazione:
Sbucciate e affettate sottilmente gli scalogni. Metteteli in una ciotola ricoprendoli con il latte. Lasciate che riposino qualche ora, meglio ancora una notte intera.

Spostate gli scalogni con il latte in una casseruola e fateli cuocere a fiamma dolce, mescolando di tanto in tanto, per circa un'ora.
Ponete in una ciotola i formaggi, aggiungetevi la noce moscata e lavorateli accuratamente finché non risulti un composto omogeneo. A questo punto aggiungete solo i tuorli delle uova e continuate a mescolare. Montate gli albumi a neve ben ferma. Unite al composto di formaggi gli scalogni fatti raffreddare, amalgamate il tutto dopodiché incorporate con delicatezza gli albumi montati a neve. Aggiustate di sale e pepe e unite al tutto l'erba cipollina sminuzzata, sempre mescolando con molta delicatezza, dal basso verso l'alto, per non far smontare gli albumi.

Imburrate 4 ciotole, spolverizzatele di crusca o pangrattato e versate il composto in ognuna di loro.
Ponete in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti, comunque finché non si saranno gonfiati e la superficie risulterà ben dorata.
Servite immediatamente.

Se desiderate un gusto più delicato, sostituite gli scalogni con cipollotti freschi.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...