giovedì 26 settembre 2013

Cozze ai sapori

350 calorie a porzione
Tempo di preparazione 20 min. Cottura 25 min.


Semplicissime da realizzare, le ho mangiate in una cozzeria e ho chiesto subito la ricetta...devo dire che anche cucinate da me non sono venute niente male ;-) Pensate che nel ristorante le hanno chiamate "trionfo di cozze" ed il nome dice tutto.

Ingredienti per 4 persone:
1 chilo di cozze, 1 carota, 1 cipolla bianca, 2 coste di sedano, 1 ciuffo di prezzemolo, 150 ml di vino bianco, 50 ml di olio, pepe nero e sale.

Per la dieta Dukan: Diminuite la dose dell'olio ed eliminate il vino.

Preparazione:
Spazzolate le cozze e toglietegli la barba, dopodiché lavatele sotto l'acqua corrente. In un ampio tegame  mettete l'olio e le cipolle tagliate a fettine sottili, il sedano tagliato a pezzettini, la carota a rondelle sottilissime, fate soffriggere qualche minuto, dopodiché aggiungete il vino e il prezzemolo tritato, sale e pepe macinato sul momento, lasciate cuocere a fiamma dolce per 15 minuti.

Aggiungete al soffritto le cozze, e fate cuocere a tegame coperto, però controllando di continuo perché le cozze vanno tolte dalla padella man mano che si aprono. Filtrare il liquido di cottura, versatelo nuovamente nel tegame e mescolate con le cozze, aggiustate di sale e pepe se necessario e servite immediatamente.

martedì 24 settembre 2013

Fagioli alla romana

160 calorie a porzione
Preparazione 20 min. Cottura 1 ora e 20 min.


Se vi piacciono i fagioli e i gusti decisi questa ricetta fa al caso vostro. La tradizione vuole che sia realizzata con fagioli freschi, ma se avete poco tempo a disposizione usate dei fagioli borlotti in scatola, però ricordate che sono più calorici.

Ingredienti per 4 persone:
400 g di fagioli borlotti freschi da sgranare, 1 foglia di alloro, 4 acciughe sotto sale, 2 rametti di timo, 2 rametti di maggiorana, uno spicchio d'aglio, una cipolla di tropea, un cucchiaio di aceto di vino rosso, aceto di vino bianco q.b., 4 cucchiai di olio evo, sale e pepe.

Preparazione:
Sbucciate la cipolla, tagliatele a fettine e ponetele in una ciotola, copritele totalmente con l'aceto e qualche cubetto di ghiaccio. Lasciate riposare per almeno 2 ore. 

Sgranate i fagioli e sciaquateli rapidamente in uno scolapasta. Scolateli e poneteli in una casseruola con uno spicchio d'aglio in camicia (cioè con la buccia, l'alloro, il timo e la maggiorana. Aggiungete 2 litri di acqua fredda e portate a bollore, lasciate cuocere a fuoco dolce per circa un'ora. Aggiungete sale e pepe e cuocete per altri 20 minuti, i fagioli devono risultare teneri ma integri. Mentre si cuociono i legumi dissalate le acciughe sotto l'acqua corrente. Dissalate ed eliminate le lische, vi segnalo questo video che spiega bene la procedura per sfilettare le alici.

Ponete le acciughe a bagno con acqua e aceto di vino bianco per 10 minuti, dopodiché tamponatele e sminuzzatele. In una ciotola emulsionate l'olio con l'aceto di vino rosso, pepe nero macinato sul momento e le acciughe, mescolate il tutto. Sgocciolate i fagioli, eliminate l'aglio, spostateli in una capiente ciotola e lasciateli intiepidire. Aggiungete la cipolla, il condimento di acciughe, mescolate bene e servite in ciotoline singole. Servite se volete con crostini di pane abbrustoliti o con i crostini di crusca d'avena. 

martedì 17 settembre 2013

Pasta e ceci con robiola e spinaci

575 calorie a porzione
Preparazione 10 min. Cottura 20 min.



Una pasta cotta come un risotto, una zuppa asciutta, un primo che diventa piatto unico...una ricetta sana, cremosa e buonissima...anche se non molto light. Una ricetta di Simone Rugiati.

Ingredienti per 4 persone:
300 g di pasta mista, 200 g di spinaci freschi già puliti, 1 costa di sedano, 1 carota, 1 cipolla, 2 rametti di rosmarino, 1.5 l di brodo vegetale, 160 g di ceci lessati (anche in scatola), 100 g di robiola, 50 g di pecorino grattugiato, 50 g di parmigiano grattugiato, 50 ml di olio evo, sale e pepe nero.

Preparazione:
Lavate e mondate le verdure, tritatele finemente. In una casseruola mettete poco olio e soffriggete qualche istante le verdure, dopodiché aggiungete un po' di brodo per ammorbidire. Unite i ceci sgocciolati e rosolateli quelache istante, aggiungete altro brodo (finché saranno coperti), i due rametti di rosmarino e lasciate cuocete per 10 minuti. Trascorso il tempo aggiungete la pasta, regolate di sale e pepe e mescolate, aggiungete il brodo poco alla volta, solo quando sarà evaporato il precedente, come se fosse un risotto. Proseguite la cottura aggiungendo il brodo e mescolando ad ogni aggiunta finché la pasta non sarà cotta al dente (circa 10 minuti). Poco prima di toglierla dal fuoco aggiungete gli spinaci tagliuzzati e mescolate.

Togliete dal fuoco e mantecate aggiungendo la robiola a pezzi e i formaggi grattugiati, mescolate con cura. Lasciate riposare la pasta per 5 minuti, servite con pepe macinato sul momento e un filo d'olio a crudo.



Cozze allo zafferano

341 calorie a porzione
Preparazione 10 min. Cottura 10 min.


Quante cozze ho mangiato quest'estate! Che bontà...questa versione che ho rifatto ieri, proprio per nostalgia della bella stagione e del mare, sono allo zafferano. Particolari e buonissime. Ed in questi giorni mi aspettano anche le cozze alla belga ;-).

Ingredienti per 4 persone:
1 chilo di cozze, 1/2 bicchiere di vino bianco, 1 spicchio d'aglio, 1 peperoncino piccante, 2 cucchiai di prezzemolo tritato, 5 scalogni, 50 ml di olio evo, 1 cucchiaino di aceto bianco, sale.

Per le diete Atkins e Dukan: Eliminate il vino.

Preparazione:
Spazzolate le cozze e toglietegli la barba, dopodiché lavatele sotto l'acqua corrente.
In un ampio tegame mettete aglio, vino, lo spicchio d'aglio, gli scalogni sbucciati e tagliati sottilissimi, metà prezzemolo, l'aceto, il sale e lo zafferano sciolto in poca acqua calda, una volta raggiunto il bollore aggiungete le cozze e fatele cuocere a tegame coperto.
Togliete le cozze dalla pentola man mano che si aprono e tenetele da parte. Filtrare il liquido di cottura, aggiungetevi l'olio e rimettete il tutto nella padella sopra il fuoco solo per un'istante, il tempo di mescolare cozze e liquido di cottura e farle insaporire. Spolverizzate con il prezzemolo rimasto e servite immediatamente.

mercoledì 11 settembre 2013

Pollo alle spezie Cajun

362 calorie a porzione
Preparazione 15 min. Cottura 40 min.


Arriva dalla Louisiana questa ricetta semplice ma gustosissima.
Un modo diverso per gustare il pollo, a noi in famiglia è piaciuto moltissimo.

Ingredienti per 4 persone:
600 g di pollo tagliato a pezzi, 1 grossa cipolla, 1 peperone verde, 1 peperone rosso, 1 costa di sedano, 2 cucchiai di mix di spezie Cajun (le trovate già pronte nei negozi di specialità etniche), 1/2 cucchiaino di basilico secco, 3 cucchiai di maizena (o farina), 2 cucchiaini di paprika dolce, 1 peperoncino, 200 ml di brodo di pollo, 150 g di yogurt greco magro, 4 cucchiai di olio evo, 25 g di burro light, sale.

Per le diete Dukan e Atkins: Eliminate la salsa (quindi la maizena e il burro).

Preparazione:
Mescolate la maizena con le spezie, il basilico e la paprika. Passate i pezzi di pollo nel composto e conservate quello che avanza. Scaldate l'olio e rosolatevi il pollo circa 5 minuti per parte, finché risulterà dorato, sgocciolatelo e tenetelo in caldo. Tenete da parte il fondo di cottura.

Lavate i peperoni e togliete i semi e i filamenti bianchi. Tagliate a dadini quello rosso mentre tritate quello verde. Pulite la cipolla e il sedano e tritate anche questi, uniteli al peperone verde e mescolate le verdure.
Pulite il peperoncino e privatelo dei semi, tagliatelo a pezzettini.

Rosolate nella stessa padella con il fondo di cottura del pollo tutte le verdure dopodiché trasferitele in una pirofila, ponetevi sopra il pollo e bagnate con poco brodo di pollo, infornate a 180° per 20 minuti (quando si asciuga aggiungete altro brodo di pollo). Aggiustate di sale, unite lo yogurt e infornate per altri 20 minuti (controllate comunque perché dipende molto dallo spessore dei pezzi di pollo).

Preparate la salsa: sciogliete il burro in un pentolino, aggiungete 3 cucchiai del mix di maizena e spezie che avete tenuto da parte, mescolando di continuo per non far formare grumi e stemperate con un po' d'acqua calda.

Servite immediatamente il pollo con la salsa.
Se non siete a dieta accompagnate il pollo con del riso in bianco.


venerdì 6 settembre 2013

Lasagne "light"

Calorie a porzione 535
Preparazione 10 min. Cottura 15 min.



Le lasagne si sa, sono buonissime ma davvero caloriche, ma se proprio una volta vi volete premiare con questo eccellente primo potete optare per questa versione light ma gustosissima. Perfetto piatto di fine estate, con il suo profumo di basilico e pomodorini.

Ingredienti per 4 persone:
250 g di lasagne fresche, 20 pomodorini, 100 g di pesto, 300 g di mozzarella light, 40 ml di olio evo, 1 spicchio d'aglio, qualche foglia di basilico, sale e pepe.

Preparazione:
Lavate e tagliate a fettine i pomodorini dopodiché metteteli a scolare per perdere l'acqua. Tagliate a fettine sottili le mozzarelle e ponete anche loro a scolare per eliminare l'acqua in eccesso. Mettete i pomodorini in una ciotola, aggiungetevi lo spicchio d'aglio, l'olio, un pizzico di sale e di pepe, lasciate che s'insaporiscano per circa 10 minuti, dopodiché eliminate l'aglio.

Fate sbollentare per 5 minuti le lasagne fresche e spostatele su un telo da cucina.
Foderate con carta forno una teglia rettangolare e ponete il primo strato di lasagne, spalmatevi sopra uno strato di pesto, aggiungete la mozzarella e i pomodorini, continuate così fino ad esaurimento degli ingredienti. Alla fine versate sulle lasagne il sugo avanzato dei pomodorini.
Infornate per 15 minuti circa, il tempo che la mozzarella si sciolga.
Servite decorando con foglie di basilico.


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...