venerdì 14 giugno 2013

Crema di baccalà mantecato alla veneziana

350 calorie a porzione



Qualche sera fa in un locale ho assaggiato questa crema di baccalà e me ne sono innamorata. Così ho chiesto la ricetta e l'ho preparata, accompagnandola a crostini di crusca d'avena.
Purtroppo ho dimenticato di fare la foto, quindi ne ho reperita una dal Web, la prossima volta (che sarà a breve) che preparo nuovamente questa deliziosa mousse sostituirò la foto con una mia.

Ingredienti per 4 persone:
500 g di baccalà (stoccafisso), 150 ml di latte magro, 100 ml di olio evo, 1 spicchio d'aglio, sale e pepe, 1 ciuffo di prezzemolo.

Per la versione Dukan: diminuite la dose dell'olio e (se occorresse) aumentate quella del latte per dare comunque morbidezza.

Preparazione:
Mettete lo stoccafisso in ammollo per 24 ore, avendo cura di cambiare l'acqua più volte.
Sbucciate lo spicchi d’aglio e strofinatelo sulle pareti interne del robot o del vaso del frullatore.


Mettete il baccalà tagliato a pezzi in una capiente pentola, copritelo d'acqua e aggiungete metà del latte e un pizzico di sale, portate a bollore e fate cuocere per circa 15 minuti. 
Dopodiché lasciatelo riposare nella sua acqua di cottura per altri 15/20 minuti.

Sgocciolate il baccalà ed eliminate spine, pelle e pinne. Spostatelo nel robot frullatelo aggiungendo a filo olio e latte, finché non risulta una crema morbida e senza pezzi interi. Aggiungete il trito di prezzemolo, regolate di sale e pepe e mescolate ulteriormente con un cucchiaio di legno. Lasciate riposare questa crema almeno per un'oretta (deve essere fredda) e servitela con crostini di crusca d'avena, fette di pane o di polenta grigliate.  

Foto: http://cucina.corriere.it


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...