sabato 27 aprile 2013

Frittata con crema di carciofi e patate

344 calorie a porzione
Preparazione 15 min. Cottura 20 min.


Un'idea per far mangiare i carciofi ai bimbi (almeno per i miei figli "interi" sono un problema). ;-)
Una frittata sorprendente, gustosa e sana.

Ingredienti per 4 persone:
5 uova, 3 carciofi, 2 patate grandi o 4 piccole (circa 300 g), 1/2 spicchio d'aglio, 50 ml di vino bianco secco, 30 g di parmigiano reggiano grattugiato, 1 dado vegetale, 50 ml di olio evo, 50 ml di acqua, sale, 1 ciuffo di prezzemolo tritato.

Per la Dukan: diminuite la quantità di olio ed eliminate il vino

Preparazione:
Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne, la barba e tagliando quasi tutto il gambo. Inserisco un filmato con la spiegazione dettagliata sul come pulire i carciofi, trovo che sia fatto benissimo. Per visionarlo cliccate qui.  Non buttate le foglie esterne e i gambi, ma utilizzateli così: http://www.buonissimolight.it/2014/04/salsa-di-carciofi-con-foglie-esterne-e.html.

In un tegame mettete un filo d'olio, aggiungete il 1/2 spicchio d'aglio, unite i cuori di carciofo e fate insaporire qualche minuto, dopodiché aggiungete l'acqua, il prezzemolo tritato e il dado, coprite e lasciate cuocere per un 15 minuti circa.

Nel frattempo sbattete le uova con il parmigiano e un pizzico di sale.

Lavate e pelate le patate. Tagliatele a cubetti piccoli. Spostatele in un recipiente adatto alla cottura in microonde, aggiungete un filo d'acqua, un filo d'olio e un pizzico di sale, coprite e fate cuocere per circa 5/7 minuti alla massima potenza. 
Potete optare per la cottura più gustosa e tradizionale, cioè patate fritte.

Ponete su carta assorbente le patate. Frullate i carciofi. Unite alle patate i carciofi e fate insaporire qualche istante mescolando in una padella con un filo d'olio.

In una padella antiaderente mettete poco olio, appena è caldo aggiungete le uova e subito il composto di uova e crema di carciofi, amalgamate bene schiacciando con una forchetta. Controllate se la frittata è pronta per essere capovolta alzandone delicatamente un lembo con la forchetta,  se si stacca con facilità si può procedere.

Cuocete anche dall'altro lato, capovolgetela su un piatto da portata e servite.

Per chi desidera può aggiungere nel composto di uova anche del pepe nero.


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...