venerdì 29 marzo 2013

Sformato di verdure e feta

238 calorie a porzione
Preparazione 20 min. Cottura 50 min.

Uno sformato che richiama la primavera grazie ai suoi colori allegri. Gustosissimo e leggero, oltre ad essere un concentrato di salute con i tanti ortaggi presenti. Perfetto anche per il pranzo pasquale.

Ingredienti per 6 persone:
200 g di zucchine verdi, 200 g di carote, 1 finocchio, 500 g di peperoni rossi, 1 cipolla bianca, 20 ml di olio evo, 1 bicchiere di brodo vegetale (anche di dado), 5 uova, 100 ml di panna light, 50 ml di latte magro, 200 g di feta light (si trova nei migliori supermercati), 30 g di parmigiano grattugiato, 1 cucchiaio di semi di finocchio, sale e pepe.

Per la versione Dukan: Sostituite la panna con solo latte scremato.

Preparazione:
Spuntate le zucchine e le carote e tritatele.
Pulite il finocchio, tagliate i gambi ed eliminate la barba, il fondo e le guaine esterne più dure. Tagliatelo a fettine sottili. Tritate la cipolla.

Mondate il peperone, eliminando i semi interni e i filamenti bianchi e tagliatelo a cubetti.
In un largo tegame mettete l'olio e fatevi soffriggere la cipolla qualche minuto, dopodiché aggiungete tutte le altre verdure, lasciate insaporire un altro minuto ed aggiungete il brodo caldo, abbassate la fiamma, coperchiate e lasciate cuocere per circa 20 minuti.
Le verdure devono essere tenere ma non sfatte, se alla fine ancora ci fosse troppo liquido di cottura, togliete il coperchio ed alzate la fiamma, finché non sarà evaporato del tutto. Prima di spegnere la fiamma sotto le verdure, aggiungete i semi di finocchio.

Nel frattempo sbattete le uova in una capiente ciotola, aggiungetevi la panna e il latte, aggiustate di sale e continuate a sbattere.

Sminuzzate la feta.
Unite la feta al composto di uova.

Una volta che le verdure si saranno raffreddate aggiungetegli il composto di uova e feta, pepate e mescolate bene il tutto.

In una pirofila foderata con carta forno (bagnata e ben strizzata) versate il composto e spolverizzate con il parmigiano.
Infornate a 200° per circa 30 minuti, comunque finché non si sarà formata una bella doratura in superficie.

Servite tiepido o a temperatura ambiente.


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...