domenica 17 marzo 2013

Pasta alla gricia e carciofi


Un primo che amo alla follia, ed in questa versione con carciofi è ancora più gustoso (idea "rubata" ad un ristorante romano dove ho avuto modo di provarla). Ovviamente assolutamente fuori dieta, diciamo che me la sono concessa come premio per i buoni risultati della settimana. ;-)

Ingredienti per 4 persone:
400 g di pasta (spaghetti oppure linguine o bucatini), 2 carciofi romaneschi, 1 spicchio d'aglio, prezzemolo, 60 g di pecorino romano grattugiato, 200 g di guanciale, olio evo, sale e pepe.

Preparazione:
Fate tagliare dal salumiere il guanciale a listarelle, oppure optate per quello pronto al supermercato.

Pulite i carciofi lasciando solo i cuori, come in questo video: Per visionarlo cliccate qui.

Dopodiché tagliateli a fettine e metteteli in un pentolino con un filo d'olio e un po' d'acqua (devono essere coperti dall'acqua ma non deve superare la loro altezza). Aggiungete uno spicchio d'aglio, un pizzico di sale e del prezzemolo tritato. Lasciate cuocere finché l'acqua non si sarà asciugata e loro risulteranno ben cotti (se dovesse essere necessario aggiungete altra acqua a filo).

In una larga padella antiaderente mettete un filo d'olio e quando sarà caldo aggiungete il guanciale, fate cuocere a fiamma alta inclinando la padella da un lato, così il guanciale verrà più croccante.

Nel frattempo fate cuocere la pasta. Una volta cotta "buttatela" nella padella con il guanciale, unitevi i carciofi (dai quali avrete eliminato l'aglio) e spolverizzate con il pecorino e il pepe, fate saltare qualche istante e servite immediatamente.


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...