sabato 16 marzo 2013

Braciolettine (involtini) di carne alla messinese light

385 calorie a porzione
Preparazione 20 min. Cottura 10 min. 


Questo piatto è davvero uno dei capisaldi della tradizione culinaria messinese. La mia mamma li fa davvero eccezionali, ed io prendendo ispirazione, ho cercato di riproporli in versione più leggera, sostituendo il pangrattato con la crusca.
Ma se non siete a dieta usate il tradizionale pangrattato.
Li ho cucinati con un sughetto eccezionale ma light.
Vi assicuro che sono buonissimi, anche se la foto non gli rende giustizia.

Ingredienti per 4 persone:
500 g di carne di vitello per carpaccio o tagliata (comunque deve essere tagliata molto sottile), 80 g di crusca d'avena (o pangrattato), 60 g di parmigiano grattugiato, 4 sottilette o altro formaggio a fette, 1 cipolla, 1 dado di carne oppure 2 cucchiaini di granulare, 1 ciuffo di prezzemolo, 4 cucchiai di olio evo, sale e pepe.

Per la Dukan: eliminate le sottilette e il parmigiano e sostituitele con una mozzarella light.

Preparazione:
In una ciotola ponete la crusca, il parmigiano grattugiato, mezza cipolla grattugiata, il prezzemolo tritato, 1 cucchiaio di olio, sale e pepe.
Tagliate le fettine di carne della lunghezza di un palmo di una mano e della larghezza di poco più della metà.


Disponete un po' di composto alla crusca sulla fettina.


 tagliate in tre/quattro pezzi la sottiletta e mettete una delle 3 parti sopra la carne, ovviamente se è troppo grande eliminate quella in eccesso, deve essere più piccola rispetto alle dimensioni della carne.


Arrotolate la fettina su se stessa e infilzatela con uno spiedo, continuate così mettendo circa 4/5 involtini di carne in ogni spiedo.


In un tegame fate scaldare il restante olio e mettete a soffriggere la mezza cipolla tritata, aggiungete gli spiedini di carne e fate rosolare da entrambi i lati per un minuto, dopodiché aggiungete due dita d'acqua e il dado, coprite lasciando uno sfiato. Fate cuocere gli spiedini 5 minuti per lato, se il sughetto alla fine dovesse risultare ancora troppo liquido tirate fuori gli spiedini dal tegame e alzate la fiamma qualche istante per farlo restringere.

Servite immediatamente irrorandoli con il sughetto di cottura.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...