sabato 2 febbraio 2013

Sformatini di verdure con zucca fritta "light"

234 calorie a porzione
Preparazione 15 min. Cottura 40 min.


Oggi ho aperto il frigo con l'intenzione di consumare quello che c'era dentro. Ed ecco che mi è venuta questa ricetta, buona, sana e sfiziosa.

Ingredienti per 4 persone:

Sformatini: 1 cespo di scarola, 2 finocchi, 2 patate, 2 scalogni, 40 gr. di parmigiano grattugiato, 3 cucchiai di ricotta light, 1 uovo, 1 dado vegetale, sale, pepe, prezzemolo.

Zucca: 1 zucca piccola, 40 ml. di olio d'oliva, 2 gocce di dolcificante diete-tic (oppure 1 cucchiaino di zucchero), sale, aceto, foglioline di menta.

Per la versione Dukan non accompagnate gli sformatini con la zucca ed eliminate il parmigiano.

Preparazione:

Pulite i finocchi eliminando le cime e le foglie esterne, tagliateli a spicchi e lavateli bene in acqua fresca. Lavate la scarola ed eliminate le foglie rovinate. Pelate le patate e tagliatele a cubetti piccoli. 
Sbucciate e tagliate a fettine sottili lo scalogno. 

In una ciotola per cottura a microonde ponete i finocchi con un filo d'acqua e un po' di sale, coprite e lasciate cuocere alla massima potenza per 3 minuti. Mescolateli e fateli cuocere altri 3 minuti. Estraeteli dal forno a microonde, scolateli e lasciateli raffreddare.

In un tegame antiaderente mettete lo scalogno, la scarola e un pizzico di sale, senza acqua. coprite con il coperchio e lasciate cuocere per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.

In un altro tegame mettete un filo d'olio e fatevi insaporire  qualche istante le patate, aggiungete un po' d'acqua, fino a coprirle, e 1 dado vegetale oppure 1 cucchiaino abbondante di granulare. Lasciate cuocere a fiamma media per circa 15 minuti, comunque fin quando le patate saranno cotte, se necessario durante la cottura aggiungete un filo d'acqua, ma non troppa, alla fine della cottura le patate devono essere senza brodo.

Unite nel tegame della scarola, i finocchi e le patate, frullate il tutto.
Lasciate raffreddare il composto dopodiché spostatelo in una ciotola ed unitevi il parmigiano, l'uovo, la ricotta, il prezzemolo tritato ed il pepe. Amalgamate bene con un cucchiaio di legno. Aggiustate di sale se necessario.

Ponete il composto in stampini per muffin, io uso quelli in silicone che non necessitano di essere unti, ma se avete altri tipi di stampi ungete la superficie per non far attaccare gli sformatini. Ponete in forno a 200° per 10 minuti. Spegnete il forno e lasciate dentro gli sformatini per altri 5 minuti, dopodiché estraeteli e attendete 5/10 minuti prima di estrarli.

Impiattate accompagnando gli sformatini con la zucca fritta, per la ricetta cliccate qui.


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...