domenica 10 febbraio 2013

Krapfen (bomboloni) leggeri al forno

135 calorie a porzione
Preparazione 20 minuti Riposo 2 ore Cottura 30 minuti.



Essendo periodo carnevalesco anche io volevo fare qualcosa di "tipico", soprattutto per i miei bimbi.
Ma essendo refrattaria alle fritture ho trovato ispirazione, per dei "bomboloni" cotti al forno, da una ricetta sul sito "bperbiscotto.com", e li ho adattati ad una mia versione più light. Ovviamente non sono i Krapfen originali, ma sono piaciuti a grandi e piccini.

Ingredienti per 14 Krapfen
500 g di farina Manitoba, 1 essenza burro/vaniglia (quella del Lidl è perfetta), 200 ml di latte scremato, 2 cucchiaini di lievito di birra secco, 2 uova a temperatura ambiente, 40 gocce di dolcificante diete-tic (o 100 g di zucchero), 1 pizzico di sale fino. 

Preparazione
Prendete una capiente ciotola e fate sciogliere il lievito nel latte tiepido. Aggiungete l'essenza burro/vaniglia, le uova e mescolate per amalgamare il tutto. Setacciate la farina con il sale.

Aggiungete al composto la farina poco per volta e il dolcificante o lo zucchero. Lavorare tutti gli ingredienti a mano fino a che non si otterrà un impasto molto elastico e compatto. Formate una palla che lascerete lievitare in una ciotola di vetro coperta da un panno per circa un'ora.

Trascorso questo tempo lavorate ancora un minuto l'impasto sulla spianatoia infarinata, stendetelo poi con il mattarello all'altezza di 2-3 cm e ricavatene dei cerchietti con un bicchiere.
Lasciate lievitare i krapfen su un paio di teglie coperte da carta da forno in un luogo a riparo da correnti d'aria per almeno un'ora.

Portate il forno alla temperatura di 170° e cuocete per 30 minuti girando la teglia a metà cottura.
Controllate che abbiano un bel colore dorato ma non fateli scurire troppo.
Aspettate che i krapfen siano freddi e riempiteli di marmellata o crema con una siringa da pasticceria.
Spolverate con zucchero a velo e servite.


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...