domenica 6 gennaio 2013

Rotolo di frittata con speck e stracchino

295 calorie a porzione 
Preparazione 20 min. - cottura 10 min. - riposo 1 ora


Un rotolo di frittata per le grandi occasioni. Il gusto affumicato dello speck si sposa perfettamente con la delicatezza dello stracchino. Un piatto completo, che servito con un'insalata verde di contorno può trasformarsi in un'eccezionale piatto unico.

Ingredienti per 6 persone:
8 uova, 50 gr. di maizena, 100 ml. di panna liquida fresca, 20 gr. di olio di oliva (2 cucchiai), 15 gr. di burro light, 200 gr. di stracchino, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, 80 gr. di speck a fettine sottili, erba cipollina (20 fili fresca o 1 cucchiaino di quella essiccata), sale e pepe.

Preparazione:
Mettete in una larga ciotola le uova, metà panna, la maizena setacciata e il sale. Sbattete il tutto, fin quando il composto risulterà omogeneo. In una larga padella antiaderente di circa 30 cm di diametro, scaldate l'olio e scioglietevi metà burro (potete usare in alternativa la margarina, più leggera), versatevi la frittata e lasciatela cuocere per circa 5/7 minuti, deve dorarsi.

Controllate se la frittata è pronta per essere capovolta alzandone delicatamente un lembo con la forchetta,  se si stacca con facilità si può procedere.
Capovolgete la frittata su un largo piatto, rimettete la padella sul fuoco e scioglietevi l'altra metà del burro e fate scivolare la frittata dal lato non cotto.
Procedete la cottura per altri 5 minuti, finché anche questo lato non sarà dorato e facile a staccarsi.

Capovolgete la frittata su un piatto con carta assorbente e tamponatela delicatamente sia sotto che sopra. Lasciatela raffreddare.

Trasferite la frittata su un rettangolo di carta alluminio.

Lavorate in una ciotola lo stracchino, la panna restante, il pepe (meglio se macinato sul momento) e il parmigiano grattugiato, fino ad ottenere una crema morbida e liscia. Spalmate la crema su un lato della frittata e spolverate con metà dell'erba cipollina fresca o con tutta quella essiccata.
Coprite il tutto con le fettine di speck. Chiudete la frittata a rotolo, aiutandovi con la stessa carta alluminio, sigillatela bene e attorcigliate le estremità.

Ponete in frigo per almeno 1 ora. Togliete la carta alluminio, ponete il rotolo su un tagliere e tagliatelo a fette (con un buon coltello). Servite con fili di erba cipollina o con un'isalatina verde.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...