martedì 11 dicembre 2012

Pollo in fricassea

280 calorie a porzione

Un classico della cucina italiana, che rende il re delle carni bianche, un piatto gustoso e tenero.

Lo propongo in due versioni, la prima prevede l'uso di burro e brodo, la seconda, invece, si avvale di olio e vino bianco. Entrambe ottime.

Ingredienti per 4 persone:
600 gr. di pollo tagliato a pezzi (sovracosce, petti o cosce, o un misto), 40 gr. di burro, 5 gr. maizena, 200 ml di acqua, 1 dado o 1 cucchiaino di brodo granulare di pollo, 2 tuorli, 1 limone, 1 carota, 1 costa di sedano, 1 cipolla, 3 rametti di prezzemolo, pepe bianco, sale.
Per la versione Dukan sostituire il burro light con olio d'oliva.

Preparazione: 
Pulite, spuntate e sminuzzate la carota la cipolla e il sedano. In un tagame fate sciogliere il burro e unite poco alla volta la farina, mescolando di continuo per non far formare grumi. Unite il brodo caldo e aggiungete le verdure e il prezzemolo intero. Fate cuocere a fiamma dolce per 10 minuti, dopodiché unite il pollo, salate e proseguite la cottura a fiamma bassa, coprendo con un coperchio, per altri 30/40 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Sbattete le uova con il succo del limone. Quando il pollo sarà cotto, toglietelo dal fuoco, eliminate il prezzemolo e aggiungete il composto di uova e limone, mescolate bene e spolverizzate con prezzemolo tritato e pepe bianco. Servite caldo con il sughetto di cottura.

La versione con il vino bianco e l'olio prevede la sostituzione del burro con l'olio extravergine e l'aggiunta del pollo alle verdure PRIMA del brodo. Si soffrigge qualche istante il pollo con le verdure per farlo insaporire, poi si sfuma con 100 ml di vino bianco e dopo si aggiunge il brodo (100 ml.) e si prosegue come da ricetta precedente.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...