giovedì 13 dicembre 2012

Flan di scalogni con fonduta

Circa 250 calorie a porzione

Con lo scalogno si possono realizzare pietanze davvero raffinate. I francesi lo usano moltissimo, perché hanno capito che questo ortaggio, né aglio né cipolla, riesce a rendere i piatti, anche i più semplici, davvero unici.
Potete servire questi flan come antipasto oppure come secondo, di certo farete un figurone, anche per il cenone di capodanno, senza interrompere la dieta.

Per la Dukan potete sostituire il Murazzano con una robiola più magra e usare ricotta light.

Ingredienti per 4 persone:
6 scalogni, 120 gr. di ricotta fresca, 100 gr. di Murazzano fresco, 300 ml di latte magro, 2 uova, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, 1 rametto di rosmarino, 1 peperoncino, 1 cucchiaio di coriandolo in grani, olio, sale, pochissimo burro e maizena (solo per "ungere" gli stampi).

Preparazione:
Tritate il rosmarino con il peperoncino. Sbollentate gli scalogni, privati della loro buccia, per un paio di minuti. Scolateli molto bene e conditeli con 2 cucchiai di olio, un pizzico di sale e il trito di rosmarino. Gratinateli in forno caldo per 5 minuti e poi frullateli con la ricotta. Sbattete le uova con 200 ml di latte, il parmigiano e un pizzico di sale. Incorporate alla crema di scalogni. Riempiti 4 stampini, precedentemente imburrati e infarinati con la maizena e mettete in forno caldo a 180° per circa 25 minuti.

Tostate i semi di coriandolo qualche istante, fateli intiepidire e pestateli finemente.

Fate sciogliere a bagnomaria il Murazzano con il resto del latte. Unitevi i semi di coriandolo pestati e tenetelo al caldo.

Lasciateli intiepidire fuori dal forno i flan per 10 minuti, poi sformateli nei piatti e copriteli con la fonduta. Servite subito.






LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...